Archivi categoria: vecchi intrattenimenti

Lapo uno di noi

Lapo Elkann sarebbe stato arrestato per aver simulato un sequestro. Come riportato da tutti i giornali, “sarebbe sbarcato a New York per la festa del Thanksgiving, contattando un escort di 29 anni (transgender, secondo il New York Daily News) e … Continua a leggere

Pubblicato in oziosità, vecchi intrattenimenti | 4 commenti

Tutto è vecchio per i vecchi

“Cos’è l’universo in confronto all’Occhio che lo guarda?” Thulsa Doom La tendenza a trovare tutto obs è debilitante come il caldo ed è uno dei primi segni di vecchiaia, però non riusciamo proprio ad entusiasmarci per il nuovo gioco dei pokemon a … Continua a leggere

Pubblicato in alieni, oziosità, vecchi intrattenimenti | Lascia un commento

Ancora pubblicità enigmatiche

Il 12 gennaio 2016 a Times Square sui maxischermi sono comparse foto del fisico Hawking e tre numeri: 48, 16, 11. Al 99,99% si tratterà della solita pubblicità enigmatica, ma non possiamo escludere alcune ipotesi: Forse il messaggio prevedeva con … Continua a leggere

Pubblicato in oziosità, vecchi intrattenimenti | 2 commenti

Tre giochi

Molti membri della Fondazione hanno un increscioso passato da giocatori di ruolo, ma ormai organizzare una partita è diventato quasi impossibile e quindi sono costretti a ripiegare su cose vagamente simili. Il primo gioco di cui vogliamo parlare è “A dark … Continua a leggere

Pubblicato in atrocità, gdr, interattività, nuovi intrattenimenti, oziosità, pseudo recensioni, segnalazioni, vecchi intrattenimenti | 4 commenti

I benevoli insegnamenti della notte dei doni

La notte di Natale giocavamo con due bambini a manipolare legnetti. All’inizio i bambini cercavano di costruire menhir o più complesse strutture, che dopo un po’ crollavano. Poi però hanno cominciato a litigare per il possesso dei legnetti. Allora proponevamo … Continua a leggere

Pubblicato in oziosità, paranoia, vecchi intrattenimenti | Lascia un commento

Libri, giochi e app

Tre piccoli casi di intersezione: Inklewriter è un’applicazione online per costruire dei racconti interattivi, praticamente dei libri-game (quelli che si biforcano, sapete). Oltre alle varie linee narrative, è possibile inserire delle condizioni logiche (ad es., se il lettore è già … Continua a leggere

Pubblicato in alieni, interattività, segnalazioni, vecchi intrattenimenti | Lascia un commento

Ci è semblato di vedele una elle

Le notizie sui folli letterari si trovano nei luoghi più impensati. Ad es. in “Symbols, Signals, And Noise: The Nature and Process of Communication“, di J. R. Pierce, leggiamo che il poeta tedesco Gottlob Burmann scrisse 130 poesie, per un … Continua a leggere

Pubblicato in oulipiaggini, vecchi intrattenimenti | Lascia un commento

Far soldi coi libri

Non certo scrivendoli o vendendoli, che è ormai roba da poveracci, ma risolvendo il mistero della caccia al tesoro. Da una vecchia conoscenza apprendiamo che il libro “The Secret” nasconde ancora dieci gemme sotto le sue criptiche illustrazioni, e non … Continua a leggere

Pubblicato in indovinelli, nuovi intrattenimenti, vecchi intrattenimenti | 2 commenti

Plutomanzia

“Ogni magia abbastanza sofisticata finisce per essere indistinguibile dalla tecnologia“, E.S. In un vecchio racconto di Spallanzani il protagonista viene convocato dalla sua banca, che lo rimprovera di non spendere abbastanza. L’uomo protesta che sono fatti suoi ma il funzionario … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, gdr, illuminati, vecchi intrattenimenti | Contrassegnato | 2 commenti

Archeologia dell’interazione televisiva

Nel 1982 la televisione francese manda in onda “Télétactica“, una serie di pupazzi animati che prevedeva la collaborazione degli spettatori: la voce narrante chiedeva ai bambini di aiutare i personaggi del cartone appoggiando sul video delle forme geometriche fatte di … Continua a leggere

Pubblicato in interattività, media, vecchi intrattenimenti | Lascia un commento

Il pangioco di Xul Solar

Annoverato tra i precursori di Spallanzani, Oscar Agustín Alejandro Schulz Solari  (detto Xul) fu pittore, creatore di linguaggi, artefice di stranezze e in generale personaggio anomalo. L’amicizia con Borges gli ha in parte nuociuto, nel senso che viene spesso ricordato solo … Continua a leggere

Pubblicato in borges, combinatoria, vecchi intrattenimenti | Lascia un commento

La trappola di Scooby-Doo

Nel libro “I giochi e gli uomini” Roger Caillois individua quattro radici del gioco: agon, alea, mimicry (imitazione o mimetismo) e ilinx (la vertigine). A suo parere c’è un forte legame tra gioco e struttura sociale, tanto che le società … Continua a leggere

Pubblicato in illuminati, illusioni, nuovi intrattenimenti, oziosità, vecchi intrattenimenti | 7 commenti

Il gioco dell’affaffino

Pensi che in Italia le indagini si facciano un po’ col culo? Allora devi provare CULEDO, il gioco della cronaca nera. Sei personaggi, sei armi e sei luoghi del delitto. I potenziali colpevoli sono Lo Zio, Il Marito Infedele, Il … Continua a leggere

Pubblicato in atrocità, cluedo, interattività, sherlock, vecchi intrattenimenti | Lascia un commento

Retorica

Nel film “C’eravamo tanto amati” (1974), di Scola, Nicola Palumbo è un insegnante di sinistra, cinefilo, ammiratore di “Ladri di biciclette”, che a un certo punto partecipa a “Lascia o raddoppia?”. La domanda finale riguarda il motivo per cui il … Continua a leggere

Pubblicato in imposture, oziosità, rovesci, vecchi intrattenimenti | 2 commenti

Possibile che qualcuno ci cada

Il compare Leonetto ci segnala l’affascinante storia di Cicada 3301, una sorta di caccia al tesoro in rete che va avanti già da un paio d’anni tra enigmi e depistaggi. Difficile dire se si tratti di pubblicità o di un … Continua a leggere

Pubblicato in illuminati, indovinelli, paranoia, spallanzate, vecchi intrattenimenti | Contrassegnato | 7 commenti