Archivi categoria: pseudo recensioni

Lovecraft gnostico? (un ripensamento)

La frettolosa conclusione del precedente articolo è volutamente sbagliata. Invitava a una confutazione, che è molto più interessante di un plauso. Comunque, confutandoci da soli osserviamo che è sciocco negare l’esistenza di un Lovecraft gnostico sulla base del fatto che … Continua a leggere

Pubblicato in atrocità, lovecraft, paradossi, pseudo recensioni | Contrassegnato | Lascia un commento

Che ogni novità è solo oblio

Ogni 20-25 anni spunta qualcuno che nota l’ovvio, e cioè che non c’è sempre un rapporto positivo tra istruzione e benessere: anzi, talvolta la prima nuoce al secondo. E ogni volta che qualcuno lo nota viene guardato con stupore, come … Continua a leggere

Pubblicato in borges, illusioni, pseudo recensioni | 2 commenti

La città sottomarina

Su una bancarella abbiamo trovato questo libro di Renzo Chiosso (in basso a destra potete vedere Giupeppe, il coniglio familiare della Fondazione):   Pubblicato nel 1944, è una seconda edizione e l’abbiamo pagata un prezzo francamente irragionevole, ingannati dalle poche … Continua a leggere

Pubblicato in oziosità, pseudo recensioni | Lascia un commento

Attraverso Gristo

“Quello che scrivo  non ha molto senso. C’è divertimento e religione e orrore psicotico sparpagliati come un mucchio di capelli. E c’è anche una deriva sociale o sociologica… più che verso le scienze esatte, e l’impressione complessiva è infantile ma … Continua a leggere

Pubblicato in alieni, apocrifa, borges, carroll, combinatoria, dick, frammenti, illuminati, illusioni, imposture, oziosità, paradossi, paranoia, pseudo recensioni, segnalazioni, spallanzate, virale | 2 commenti

Tre giochi

Molti membri della Fondazione hanno un increscioso passato da giocatori di ruolo, ma ormai organizzare una partita è diventato quasi impossibile e quindi sono costretti a ripiegare su cose vagamente simili. Il primo gioco di cui vogliamo parlare è “A dark … Continua a leggere

Pubblicato in atrocità, gdr, interattività, nuovi intrattenimenti, oziosità, pseudo recensioni, segnalazioni, vecchi intrattenimenti | 4 commenti

La versione alternativa di una versione alternativa

Questo è il terzo e ultimo post dedicato alla Svastica sul sole di Dick. Come gli altri due contiene spoilerz, quindi proseguite a vostro rischio. Abbiamo già detto che la Svastica è un libro un po’ insolito per Dick, e infatti non è … Continua a leggere

Pubblicato in dick, paranoia, pseudo recensioni, ucronie | 1 commento

Propizio attraversare il grande fiume. Propizia è la perseveranza dell’uomo nobile.

Forse qualcuno si è chiesto cosa significa il “61: maiali e pesci” del post precedente. E’ la prima parte del responso legato all’esagramma 61 dell’I-Ching, il libro dei mutamenti, che è uno dei cardini di La svastica sul sole di Philip Dick. Attenzione: … Continua a leggere

Pubblicato in dick, oulipiaggini, pseudo recensioni, rovesci, ucronie | 6 commenti

61: Maiali e pesci. Responso positivo e ottima salute!

Gli aneddoti sulla vita di Philip Dick sono più noti e probabilmente meglio compresi della sua opera terrena. Dicono di lui che, mollato dall’ennesima donna, decise di uccidersi inghiottendo tutti i tranquillanti che aveva in casa, e non erano pochi. Dopo aver compiuto l’insano … Continua a leggere

Pubblicato in dick, illuminati, pseudo recensioni, rovesci, ucronie | 3 commenti

Contro Paul Auster

Ci sarebbe piaciuto apprezzare la Trilogia di New York di Paul Auster, ma così non è stato: forse il problema è che già in partenza speravamo di trovare un nuovo grande racconto, e meglio ancora un nuovo grande autore. C’erano tutte … Continua a leggere

Pubblicato in illuminati, plagi, pseudo recensioni | Lascia un commento

Sul Mondo come Volontà e Rappresentazione

Ci siamo decisi a leggere questo libro per averlo sentito più volte citare da Borges. In realtà dubitiamo che il terribile vecchio l’abbia letto davvero tutto, forse avrà letto qualcosa dei supplementi (che sono più accessibili, ma anche più ripetitivi). … Continua a leggere

Pubblicato in illuminati, pseudo recensioni | 4 commenti

Critica di libri non letti (ancora sul giallo)

Qualche giorno fa abbiamo letto un articolo di Guido Vitiello sul giallo come rito sacrificale. Semplificando al massimo, l’autore ipotizza che nel giallo potrebbe non contare tanto l’aspetto enigmistico, quanto quello in un certo senso “catartico”: c’è un assassinio, che … Continua a leggere

Pubblicato in delitti, illusioni, pseudo recensioni, segnalazioni | 4 commenti

Un altro problema di co(no)scenza

Nel racconto di Wallace “Mister Squishy” il protagonista fa il coordinatore di uno di quei gruppi di consumatori chiamati a testare un prodotto prima che venga immesso sul mercato, nel caso particolare una merendina. Spogliato della struttura, il racconto può … Continua a leggere

Pubblicato in imposture, pseudo recensioni | 1 commento

Il diagramma di Disch

Nel 1972 lo scrittore di fantascienza Thomas Disch pubblica “334”, una storia ambientata in un condominio del prossimo futuro e costruita secondo un preciso diagramma. Disch disegna un parallelepipedo e sui tre assi dispone 3 personaggi, 3 anni e 4 … Continua a leggere

Pubblicato in copertine, oulipiaggini, pseudo recensioni | 4 commenti

La purga

Nel 2013 è uscito “La notte del giudizio” (The Purge), thriller ambientato in un’America distopica in cui lo stato ha istituito un periodo annuale di dodici ore durante il quale le attività criminali sono lecite, compreso l’omicidio. L’unico limite è … Continua a leggere

Pubblicato in atrocità, pseudo recensioni | Lascia un commento

Casuali connessioni

Abbiamo comprato tre libri a caso sulla bancarella e sono risultati stranamente connessi. L’imperatore inesistente raccoglie tre opuscoli tesi a dimostrare che Bonaparte è una creatura immaginaria. Il primo spiega chiaramente che Napoleone è solo un’allegoria del sole e mostra … Continua a leggere

Pubblicato in delitti, paradossi, pseudo recensioni | Lascia un commento