Archivi categoria: oziosità

Come tutto ciò che è dettato dalla vanità

Il Saggiatore ha pubblicato “Le Montagne della follia” di H.P.L. e prometteva una copia in omaggio a chi avesse notato la particolarità della copertina. I fan di Lovecraft hanno notato subito che il titolo è sbagliato, perché dovrebbe essere “ALLE … Continua a leggere

Pubblicato in lovecraft, oziosità, segnalazioni | Lascia un commento

F&L, una quarantina di anni fa (sul finale della Carmen)

Pubblicato in oziosità, segnalazioni | Lascia un commento

8 segni che sei diventato una persona meschina e orrenda

Diventare una persona meschina e orrenda è un attimo, non serve molta preparazione e anzi parecchi nascono già così o comunque ci sono portati. Più difficile è accorgersi di essere una persona meschina & orrenda, risultato cui la maggior parte … Continua a leggere

Pubblicato in atrocità, oziosità | Lascia un commento

Le lumache del giardino se la godono più di te

In “S.O.S. Fantasmi” Bill Murray racconta gli episodi più belli della sua infanzia, ma il fantasma dei natali passati gli fa notare che sono spezzoni di vecchi telefilm: in realtà lui ha passato il tempo a guardare la televisione. Per … Continua a leggere

Pubblicato in oziosità, Uncategorized | Lascia un commento

Quel che già esiste nella mente

Volendo trovare delle false notizie davvero perniciose per l’umanità, basta sfogliare un qualsiasi giornale da barbiere/parrucchiera, di quelli che raccontano gli amori dei vip, le loro esperienze mistiche, i loro esperimenti culinari. Queste informazioni non solo sono quasi sempre false, … Continua a leggere

Pubblicato in oziosità, Uncategorized | Lascia un commento

Sul camaleonte (così, senza motivo)

Come tutti i proletari cognitivi Amleto fa la dieta del camaleonte, “aria farcita di promesse”. Che il camaleonte si nutrisse solo d’aria era tesi diffusa e la riporta anche Leonardo da Vinci, che curiosamente aggiunge: “sta subbietto a tutti li … Continua a leggere

Pubblicato in oziosità, tehphez | Lascia un commento

Passeggiare pallido e assorto

Ovvero l’ennesimo titolo di merda della Fondazione. Il clima induce a promenarsi, la produttività passa in secondo piano. Ovviamente andiamo innanzitutto in libreria. Ci piace girare per le librerie, fermarci davanti allo scaffale delle novità e produrre subdole scoregge: sono … Continua a leggere

Pubblicato in oziosità | Lascia un commento

Governi da incubo

Cannavacciuolo somiglia al genio della lampada versione Bud Spencer, arriva e in tre giorni risolleva imprese destinate al fallimento con metodi sostanzialmente magici, visto che dice sempre più o meno le stesse cose e compie sempre gli stessi gesti. Qualcuno … Continua a leggere

Pubblicato in oziosità, Uncategorized | Lascia un commento

Rant

I blog servono anche se non soprattutto a lagnarsi e quindi: Alla Feltrinelli c’è da anni questo cartello con una frase del Giangiacomo che dice: “Il grado di civiltà del nostro paese, dipenderà anche, e in larga misura, da cosa, … Continua a leggere

Pubblicato in atrocità, blog, oziosità, Uncategorized | 2 commenti

La cattiva novella

linc

Pubblicato in atrocità, frammenti, illuminati, oziosità | Lascia un commento

Quella tua maieutica fina

Questo post non meritava spazio autonomo ed è stato inglobato in “Abbagliare la luna, discorso ignorante per la giullarizzazione del mondo“. Al suo posto mettiamo un’immagine faceta:

Pubblicato in blog, illusioni, oziosità | Lascia un commento

L’economia della passione

E’ facile ironizzare sulla nuova serie pubblicitaria del Mulino Bianco. La nuova famiglia del mulino coniuga (alla lettera) tradizione e innovazione, che del resto stanno diventando sinonimi già da molti anni. Alla fine faranno anche un figlio senza glutine. Queste … Continua a leggere

Pubblicato in imposture, oziosità | Lascia un commento

Gesù, Giovanni e Giuda

“Giovanni: Giuda ci segue. Che peccato che Pietro non l’abbia ucciso quando poteva! Giesucristo: Peccato? E’ stata la compassione a fermargli la mano. Molti che vivono meritano la morte, e molti morti meritavano la vita. Non essere troppo ansioso di … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, illuminati, imposture, oziosità, rovesci | Lascia un commento

La contraddizione al potere

L’ipotesi é che ogni sistema di pensiero dominante è tale in virtù e non a dispetto del suo nucleo contraddittorio. Ciò non soltanto perché ogni linguaggio abbastanza potente ed espressivo produce contraddizioni, ma per il fatto che l’indecidibilità posta nel … Continua a leggere

Pubblicato in oziosità, paradossi, paranoia | Lascia un commento

Un po’ di sollievo dalle elucubrazioni

Pubblichiamo alcuni estratti: [.. .] Nel 1937 Gennaro Adelfi, zio del noto editore, brevettò una “Radio a Onde Dispensatrice di Ogni Lieta Fantasia Onirica”, o più brevemente RODOLFO, che tramite una cangiante cacofonia doveva indurre bei sogni. Gli acquirenti eccepirono … Continua a leggere

Pubblicato in circoletti, frammenti, oziosità | 2 commenti