Archivi categoria: frammenti

Dal Profondo

Il malloppetto di carte intitolato “I Volatori”, da cui abbiamo tratto il racconto del Ladro, contiene anche molti altri frammenti. Probabilmente Letizia e lo zio pensavano a un “ciclo del Prodondo, che è la loro versione del classico dungeon. Ogni … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, frammenti, gdr, spallanzate | Lascia un commento

Et in Arcadia

Notiamo che i racconti a puntate del Nostro hanno scarso seguito, e per ottimi motivi. Con la storia del Ladro si era arrivati al punto in cui  dopo essere stato abbandonato dagli amici rincontra il Prete, ma adesso nel manoscritto … Continua a leggere

Pubblicato in dick, frammenti, gdr, spallanzate | Contrassegnato | Lascia un commento

Sulla manticora e la carne degli uomini

Se cercate su google “manticora” e “gelada” troverete diversi siti in cui si ipotizza che l’immagine del mostro venga dalla deformazione di quella di certi babbuini. Ad es. da Supereva : “Vi sono però dei babbuini chiamati “gelada” che vivono in … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, plagi, spallanzate, virale, wikipedanti | Contrassegnato | Lascia un commento

Il problema Euridice

E’ sorprendente la quantità di scrittori che si sono tolti la vita in albergo. Una volta avevamo compilato una lista con la data, il luogo e il metodo. Wikipedia, nella sua inguaribile mediocrità, ci cancellò la pagina degli scrittori suicidi perchè diceva … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, pavese, spallanzate | Contrassegnato | Lascia un commento

Il verme dei ghiacci

Come Borges, anche Elia Spallanzani sentì il bisogno di perpetrare un racconto alla Lovecraft. Purtroppo nel suo sublime dilettantismo il nostro non andò oltre l’incipit, che resta comunque memorabile e che vi riproponiamo nel 126simo anniversario della nascita (di Lovecraft, non … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, lovecraft, spallanzate | Contrassegnato | Lascia un commento

Sospettare, sospettare sempre

Parlando di roba da mangiare, che poi è un argomento che non stanca, pubblichiamo parte di una delle ultime lettere di Spallanzani alla nipote Letizia. “Cara Letizia, l’altra notte mi sono svegliato verso le quattro in preda all’inquietudine, mi sembrava di ricordare … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, imposture, spallanzate | 1 commento

Il molare della fava

Ormai è difficile trovare lettori se non si menzionano pokemon o immigrati, o almeno femminicidi. Essendo impreparati su quest’ultimo argomento, e non volendo diffondere ulteriormente il primo, siamo andati a recuperare un vecchio raccontino buffo del Nostro, scritto probabilmente pochi mesi … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, spallanzate | 3 commenti

Nel prolifico non essere

Visto il fragoroso e crescente insuccesso del Memoriale del Phez, interrompiamo momentaneamente la noiosa decifrazione per pubblicare un frammento Spallanzanesco. Si tratta, a quanto pare, di una sorta di dialogo immaginario tra l’Elia e sir Bertrand Russel intorno al vecchio paradosso degli … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, paradossi, spallanzate | 5 commenti

Senza nessuna vera ragione

I nostri archivisti hanno trovato un nuovo e rilevante frammento spallanzanesco, che non possiamo tacere: <<Riordinando trovo un foglio invecchiato. Sopra c’è scritta una lunga frase sentenziosa e in fondo, più grande, “tutte le cose servono il […]”. La parte bianca … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, spallanzate | 2 commenti

Attraverso Gristo

“Quello che scrivo  non ha molto senso. C’è divertimento e religione e orrore psicotico sparpagliati come un mucchio di capelli. E c’è anche una deriva sociale o sociologica… più che verso le scienze esatte, e l’impressione complessiva è infantile ma … Continua a leggere

Pubblicato in alieni, apocrifa, borges, carroll, combinatoria, dick, frammenti, illuminati, illusioni, imposture, oziosità, paradossi, paranoia, pseudo recensioni, segnalazioni, spallanzate, virale | 2 commenti

Non la fiamma

Riguardo al suo rapporto con la fama, ebbe a dire il nostro: “Più o meno una volta l’anno ricevo una lode iperbolica e ampiamente immeritata. Bisogna che la mia vanità sia una macchina di straordinaria efficienza, perché le basta questo carburante minimo … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, spallanzate | 1 commento

Lo spettro dei natali potenziali

Spallanzani, pur essendo insegnante, talvolta lavorava. Per cercare di rimediare al crack della Bomarzo e sfuggire alle più severe sanzioni della GdF si era anche messo a scrivere tesi, che raccoglieva a mazzi e poi compilava furiosamente di notte. Fu … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, oziosità, spallanzate | 1 commento

Il mistero della lista cinese

Altra nota del nostro su Borges. Inizialmente era destinato a un volumetto commemorativo in onore dell’argentino, ma a quanto pare il pezzo non riscosse l’apprezzamento della zia di Spallanzani, quella stessa che non capiva l’enigma di Crocevia e che Spallanzani considerava un … Continua a leggere

Pubblicato in borges, frammenti, spallanzate | 5 commenti

La scrittura circolare

La Fondazione è così attenta all’attualità che cannata la commemorazione di Pasolini (che il Nostro non apprezzava particolarmente, e di cui perciò non abbiamo molto da dire: se il non aver molto da dire fosse motivo sufficiente, in rete, per … Continua a leggere

Pubblicato in borges, frammenti, spallanzate | Lascia un commento

Elia Spallanzani contro la giustizia

Rovistando accaniti tra le scartoffie del Nostro abbiamo trovato un frammento che come al solito non si capisce se sia il diario di un fatto realmente accadutogli o un abbozzo di racconto. Lo riportiamo com’è, salvo per qualche correzione di evidenti … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, illuminati, spallanzate | Lascia un commento