Archivi categoria: apocrifa

Gesù, Giovanni e Giuda

“Giovanni: Giuda ci segue. Che peccato che Pietro non l’abbia ucciso quando poteva! Giesucristo: Peccato? E’ stata la compassione a fermargli la mano. Molti che vivono meritano la morte, e molti morti meritavano la vita. Non essere troppo ansioso di … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, illuminati, imposture, oziosità, rovesci | Lascia un commento

Un ricordo dell’eclissi

In occasione dell’eclissi che sta beneficiando gli Stati Uniti riportiamo un brano diaristico del Nostro che ne ricorda un’altra. Come al solito Spallanzani imbroglia le carte perché l’unica eclissi totale cui potrebbe aver assistito è quella del 1961, mentre il … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, frammenti, spallanzate | Contrassegnato | 1 commento

Una faza una raza

Gira la favola per cui Einstein, richiesto di che razza fosse, abbia risposto: “Conosco una sola razza, quella umana“. Il fatterello è palesemente falso, come nel caso di Gandhi, e molti l’hanno già notato, aggiungendo che curiosamente questa bugia gira … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, virale | 6 commenti

Dal Profondo

Il malloppetto di carte intitolato “I Volatori”, da cui abbiamo tratto il racconto del Ladro, contiene anche molti altri frammenti. Probabilmente Letizia e lo zio pensavano a un “ciclo del Prodondo, che è la loro versione del classico dungeon. Ogni … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, frammenti, gdr, spallanzate | Lascia un commento

Perdendo colpi

Ritorniamo dopo poche ore sul fatterello della frase erroneamente attribuita a Pasolini. Mwahaha, che ci aveva segnalato il fatto, ci scrive per redarguirci: “Ma allora non avete capito niente. Il punto che vi sfugge ancora è che chi ha scritto l’articolo nel 2015 è … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, oziosità, rovesci | 6 commenti

Un modo più educato di perdere

Così il Nostro definitiva l’ironia. Meditando sull’apoftegma abbiamo fatto un giro sulla rete in cerca di altre perdenze e ne abbiamo trovata una di Pasolini, così ipocrita da ricevere la dovuta attenzione. L’abbiamo segnalata a un amico della prima ora, l’ottimo Mwahaha, con dei … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, oziosità | 1 commento

Attraverso Gristo

“Quello che scrivo  non ha molto senso. C’è divertimento e religione e orrore psicotico sparpagliati come un mucchio di capelli. E c’è anche una deriva sociale o sociologica… più che verso le scienze esatte, e l’impressione complessiva è infantile ma … Continua a leggere

Pubblicato in alieni, apocrifa, borges, carroll, combinatoria, dick, frammenti, illuminati, illusioni, imposture, oziosità, paradossi, paranoia, pseudo recensioni, segnalazioni, spallanzate, virale | 2 commenti

L’errore fecondo

E’ quello che viene dopo il primo ahahahaha… MWAHAHAHAHAAH… sigh… no seriamente, in un libro non bello (“Il pappagallo di Flaubert”) leggevamo che in un libro invece molto bello (“Il signore delle mosche”) c’è un grave errore. Ricorderete che IL … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, atrocità, oziosità | 8 commenti

L’albero di Borges

“… ogni persona che passa nella nostra vita è unica. Sempre lascia un poco di se e prende un poco di noi. Ci saranno quelli che prendono molto, ma non ci sarà chi non lascia niente. Questa è la maggior … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, atrocità, borges, Uncategorized | 1 commento

Lo schersatore schersato

Pensavamo di avere tutti i libri del nostro e invece ne è spuntato un altro.

Pubblicato in apocrifa, spallanzate | Contrassegnato | 1 commento

Il benemerito opuscolo

Egregi! Dopo qualche falso annuncio e un certo drama, e con soli due anni di ritardo, ecco finalmente pronta la bozza del libro in onore di Spallanzani. Scritto, stampato e rilegato per le amorevoli cure dei Fondazionisti tutti. Il benemerito opuscolo, … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, copertine, oziosità, spallanzate | Contrassegnato | Lascia un commento

Il segreto di questo codice è che è segreto

Sapete che esistono gare di offuscamento del codice? In pratica bisogna scrivere un programma in modo tale che sia difficile capire cosa fa. Somiglia un po’ alla steganografia, che consiste nello scrivere un messaggio senza nemmeno far capire che è … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, indovinelli, nuovi intrattenimenti | Lascia un commento

Il pomeriggio della fine del mondo

Secondo le statistiche la domenica pomeriggio è il momento in cui più gente si butta dalle finestre. Indubbiamente anche il Fattore, che il suo nome sia benedetto etc, provò questo curioso impulso. Ebbene si egregi amici, forse Iddio finì il … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, illuminati, plagi, segnalazioni, spallanzate | Contrassegnato | Lascia un commento

Con sospetto tempismo

Nazioneindiana sta pubblicando a puntate il testo di Anonymous la grande truffa, il libello apparentemente reazionario di cui abbiamo già parlato. Quasi nello stesso momento dai meandri del deep web è emerso un testo simile, ma in inglese, che viene … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, frammenti, illuminati | 3 commenti

Videogiochi che non furono

Una lista di giochi mai realizzati per questioni di uile denaro. Provate a immaginare Blade Runner con la colonna sonora di Kid A in 8 bit.  

Pubblicato in apocrifa, nuovi intrattenimenti | Lascia un commento