Archivio dell'autore: eliaspallanzani

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc

Come tutto ciò che è dettato dalla vanità

Il Saggiatore ha pubblicato “Le Montagne della follia” di H.P.L. e prometteva una copia in omaggio a chi avesse notato la particolarità della copertina. I fan di Lovecraft hanno notato subito che il titolo è sbagliato, perché dovrebbe essere “ALLE … Continua a leggere

Pubblicato in lovecraft, oziosità, segnalazioni | Lascia un commento

F&L, una quarantina di anni fa (sul finale della Carmen)

Pubblicato in oziosità, segnalazioni | Lascia un commento

I Virgulti del Possibile

Mentre preparavamo il volume in onore di Spallanzani ricevemmo uno stranissimo contributo da un sedicente ex allievo dell’Elia. Siccome era ancora più singolare del solito, decidemmo di ometterlo. Lo pubblichiamo adesso, mentre ci avviciniamo al quindicesimo anniversario della Fondazione. Naturalmente … Continua a leggere

Pubblicato in apocrifa, illuminati, spallanzate | Lascia un commento

8 segni che sei diventato una persona meschina e orrenda

Diventare una persona meschina e orrenda è un attimo, non serve molta preparazione e anzi parecchi nascono già così o comunque ci sono portati. Più difficile è accorgersi di essere una persona meschina & orrenda, risultato cui la maggior parte … Continua a leggere

Pubblicato in atrocità, oziosità | Lascia un commento

Todos Caballeros

“Il problema della cittadinanza agli immigrati continuò a turbare i sonni dei politici italiani per quasi due decenni. La destra, o quel che ne rimaneva, formulò una proposta curiosa: dare sì la cittadinanza agli immigrati, ma per elementare giustizia darne un’altra … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 1 commento

Sostituzioni

“All’inizio del secolo il problema della disoccupazione giovanile poteva essere affrontato solo in due modi: riducendo dolorosamente i c.d. “diritti quesiti” (di chi questi “diritti” li aveva ottenuti col clientelismo e l’imprevidenza), oppure riducendo il numero dei giovani. Con realistico … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Dietro la porta della Legge

“Con l’introduzione del reato di alzare la voce e l’inasprimento delle sanzioni per lo sguardo doloso la crisi della famiglia fu finalmente trasferita dall’ambito sociologico a quello penale. I tribunali italiani, nella loro efficienza, riuscirono a prolungare la durata media dello … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

L’eredità della terra

“Nel 2038 l’Unesco ormai aveva esaurito gli aspetti positivi da tutelare e i suoi ottantamila dipendenti rischiavano seriamente di perdere lo stipendio: il lavoro l’avevano smarrito circa cinquant’anni prima, ma stavolta si trattava di soldi. In quei momenti difficili fu … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Se non puoi batterli

“Intorno al 2040 il lassismo grammaticale raggiunse livelli inauditi. Non solo la gente diceva e scriveva solo cose ignoranti, come aveva sempre fatto, ma le istituzioni le davano anche ragione. La lingua, dicevano, è quella effettivamente parlata e non l’ossame … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Il giorno del giudizio

“Nel 2021 Laura Boldrini citò in giudizio tutta la rete perché rideva sotto i baffi dei suoi interventi, ledendone l’integrità morale. Il processo apparve subito difficile: bisognava notificare gli atti a un miliardo e mezzo di persone, compresi alcuni pastori … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Il difaftro fecondo

“Oggi possiamo dire con certezza che il 31 dicembre 2023 Kim Jong Un non intendeva lanciare un attacco atomico contro l’Italia. E’ vero che Razzi l’aveva chiamato alle 11 di sera chiedendo di levargli una multa che aveva preso nel … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 1 commento

Vedere un altro orizzonte

“Gaetano Kyange era nato a Brescia il 2012 da genitori ruandesi ma per il resto era italianissimo, tanto che già a quindici anni si fingeva cieco per truffare lo stato. La sua furbizia e il suo vittimismo erano così noti … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Il gatto ti sia lieve

“Nel 2028 l’Università di Ascoli ottenne un finanziamento europeo di 9 milioni per calcolare la variazione annuale della taglia dei gatti dal 2000 in poi. All’inizio gli stessi ricercatori pensarono che fosse uno scherzo, ma poi si accorsero che i … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 3 commenti

Sempre pecore

Altre puntate del nostro reportage dal futuro sono qui e qui. “La storia non si scrive coi fatterelli, ma la gente capisce solo quelli, il lato umano, la cameriera di Maria Antonietta… bisogna umanizzare, così possono farci anche un breve … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Lo Spam sei Tu

“Secondo il Censis già intorno al 2020 molti utenti di internet erano meno intelligenti dei loro filtri antispam. Così si realizzava la profezia del teologo Par Dhalgren, che verso il 2000 si era già accorto del fatto che i suoi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 1 commento