Una soluzione

Nel precedente messaggio proponevamo una sorta di indovinello, che è basato sul racconto “Spanner in the Works“, di J.T. McIntosh, del 1963, pubblicato in Italia come “I bastoni fra le ruote”, nell’Urania “Crimini e misfatti al computer”.

L’unico nostro lettore che ha spedito privatamente una soluzione si è avvicinato molto alla risposta immaginata da McIntosh: per mettere fuori servizio il computer basta dargli un’unica informazione, e cioè “tu sei una spia”, col che il computer comincerà a fingere di sbagliare in modo da essere sostituito (il suo scopo, infatti, resta sempre quello di combattere le spie, e quindi a questo punto sè stesso).

La soluzione è buona, ma cozza un po’ con le condizioni (non precisissime) poste dall’autore, perchè si scontra con l’assioma per cui il computer è nemico delle spie. In realtà McIntosh dà un’altra risposta: l’informazione letale è “il capo della Cia è una spia”, che porterà il computer a danneggiare l’agenzia e a produrre risultati sempre più scarsi, in modo che il capo venga cambiato.

Advertisements

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in indovinelli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...