Scrittori, scrittori everywhere

La Fondazione segue con occhio amorevole seppur tardo i progressi dei suoi membri. Ad es. il Ventura, che rende disponibili su Amazon le Grandi figure della cristianità, oppure il Dottord, che con Le avventure del Nibbio Nebbioso e della Gatta di Ghisa sfiora inconsapevolmente il primo posto del premio Urania 2013. Ci sono poi Francesca Garello, che ha pubblicato L’uomo che volle farsi strega, e Chiara Reali, che ha tradotto Desolation Road e cerca anche di cambiare le cose. Il collettivo DH, dal canto suo, riceve il giusto riconoscimento per quella pietra miliare che fu il Gioco di Ruolo delle Piante Grasse Telepatiche Nel Deserto. Tutta gente di penna, a conferma che in Italia si scrive molto più di quanto si legga. A tal proposito l’ottimo Dottore ci segnala Bookabook, il primo sito italiano di crowdfundaggio letterario.

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in circoletti, segnalazioni. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Scrittori, scrittori everywhere

  1. lastlightx ha detto:

    il luogo comune sul fatto che ci siano più scrittori che lettori sarà anche vero ma è una selezione darwiniana, alla fine rimangono solo i migliori, o i più adatti.

  2. eliaspallanzani ha detto:

    la differenza è considerevole

  3. E le mie innumerevoli pubblicazioni? Questa e’ una congiura del silenzio e ho gia’ dato mandato alla fattucchiera Anna Maria Galanti di prendere provvedimenti nei vostri confronti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...