Un problema di dimensioni

Due segnalazioni speculari, tratte dallo stesso blog: Alexa Meade, che dipinge sui modelli di carne trasformandoli in quadri bidimensionali, e i libri tridimensionali della Taschen, che fanno emergere dal foglio le parti prominenti dell’anatomia umana. Si potrebbe discutere ancora una volta dell’erosione del confine tra immagine e soggetto, o del carattere paradossale di questi messaggi, ma ciò che innanzitutto colpisce, delle due trovate, è indubbiamente la loro intrinseca e facile-felice volgarità.

Advertisements

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in blog, illusioni, segnalazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...