RC/TH Iam Dies Calvin *

Ogni tanto qualcuno pubblica in rete dei messaggi misteriosi sfidando il mondo a risolvere l’enigma. Di solito il gioco è breve e alla fine si scopre che era una pubblicità, ma c’è anche gente che fa (o scherza) molto sul serio. Ad esempio, da più di trent’anni ogni primo maggio sulle colonne degli annunci di un giornale universitario statunitense compaiono strane scritte in codice: un miscuglio di formule matematiche, lingue straniere e immagini criptiche, tra cui ricorre spesso quella di Lutero.
Ne abbiamo già parlato dieci anni fa e da allora poco è cambiato: qualcuno sta ancora tentando di decifrarle, venendo anche contattato dai misteriosi autori dei messaggi; qualcun altro forse ha intuito la verità, applicando a questo mistero le tecniche degli ARG (Alternate Reality Gaming).

Ma alla Fondazione nessun mistero sembra abbastanza profondo e quindi abbiamo ipotizzato un altro piccolo cortocircuito. Bisogna infatti sapere che tra i tanti misteri pop americani c’è quello delle Georgia Guidestones, ossia quattro enormi monoliti in cui sono incisi dei bizzarri comandamenti new age. A detta di colui che ha materialmente realizzato questa grottesca imitazione di Stonehenges, l’opera fu commissionata nel febbraio 1979 da un tale Robert C. Christian, che sosteneva di essere l’emissario di un non meglio precisato gruppo di “fedeli americani”.

Per chi ha una mentalità complottista il nome di R(obert).C. fa pensare inevitabilmente ai Rosa Croce, ma colpisce anche il fatto che i monoliti e gli strani annunci del primo maggio risalgano più o meno allo stesso periodo, e che il presunto autore degli annunci si chiami Robert Truman Hungerford. E’ vero che “Robert” è un nome abbastanza comune e che il committente dei monoliti ammise di usare uno pseudonimo, ma cosa c’è di più normale, per un folle, che usare come pseudonimo il suo vero nome? Allora cosa ci vieta di pensare che dietro i due misteri ci sia la stessa persona (e dietro di lui lo stesso proverbiale gruppo di Illuminati)?

Advertisements

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in illuminati, indovinelli. Contrassegna il permalink.

4 risposte a RC/TH Iam Dies Calvin *

  1. lastlightx ha detto:

    Anch’io sono un appassionato di wargame tridimensionali che non ci gioca e non dipinge. Ancora peggio, inizio a dipingere e poi mollo lì per mancanza di tempo, di voglia, di perizia. E’ assurdo, ci sono già tante frustrazioni nella vita, proprio questa dovevo crearmi in modo artificiale (o, avrebbe detto qualcuno tanto tempo fa, artifiziale…)

  2. Pingback: Ripetizioni | Fondazione Elia Spallanzani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...