Costante e sublime ricapitolazione

Pare proprio che si sia verificato il Cronosisma di Vonnegut. Voi dov’eravate dieci anni fa? Noi sempre qui e parlavamo de “Il prigioniero”, sorta di nonno di “Lost” risalente al 1967 e parzialmente ripreso nel 2009 (un cappio temporale, quindi). Ci interessava anche Matrix Reloaded e quello che oggi appare uno spropositato sforzo critico riguardo a un semplice prodotto. Forse avremmo fatto meglio a dedicare più attenzione a “Fable“, che nel 2012 è arrivato alla quarta versione.

Nel 2003 si facevano ancora giochini letterari interattivi, sebbene fossero già stantii, e furoreggiavano gli Adelphake di Labranca, che ha avuto poi modo di peggiorare oltre ogni previsione.

Parlando di fake e di bufalari, segnalavamo il caso di Stephen Glass, redattore del New Republic che si inventava gli articoli e che invece della giusta reprimenda riusciva a pubblicare e vendere un libro ispirandosi alla sua abitudine di contaballe. Vi farà piacere sapere che dopo dieci anni Stephen si è riabilitato e  rischia seriamente di diventare avvocato. Ci aspettiamo da un momento all’altro che accada qualcosa del genere anche a Tommaso De Benedetti.

Riguardo al Nostro, appariva un simpatico saggetto sulla sue poesie giovanili, ancora godibilissimo.

Per il resto come al solito potete vedere l’apposita pagina.

Advertisements

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in archivio, imposture, interattività, segnalazioni, spallanzate. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Costante e sublime ricapitolazione

  1. dottord ha detto:

    In questi ultimi dieci anni il Labranca è certamente peggiorato sul piano umano (il suo brutto carattere è degenerato fino alla patologia), ma sul versante letterario ha prodotto le cose migliori della sua carriera (soprattutto “Il piccolo isolazionista”, 2006, che è il suo capolavoro), cose senza dubbio superiori alla robina degli anni Novanta che l’ha reso famoso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...