Che cosa resterà di noi

del transitoooo tereeeestreeee… e di quello venereo? Tutti ne parlano ma l’orario è scomodo e la funzione ormai nulla, quindi noi non lo guarderemo con un vetro fumè bensì attraverso quello, più fumè ancora, di alcuni scrittori che ne hanno parlato:  tra gli altri Pynchon, in Mason & Dixon, e Mark Twain nelle Favole dotte.

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in oziosità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...