Debellato il marketing virale

Un paio di volte all’anno viene fuori qualcuno che vuole farsi pubblicità con lo slogan “dai, indovina chi sono!”. Ora è la volta di play-everywhere, ne riferisce il corrieredelweb. Peccato che ormai molta gente sappia come risalire ai creatori: un tizio ha fatto il whois del sito e dall’IP correlato ha dedotto chi si “nasconde” dietro l’operazione. O forse non si nascondeva poi tanto e contava sul fatto che i furbi, per mostrarsi furbi, avrebbero comunque diffuso la notizia.

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in oziosità, virale. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Debellato il marketing virale

  1. il virus del marketing ha detto:

    Una win-win situation, dunque.

  2. Pingback: Fazi d’autore | Fondazione Elia Spallanzani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...