La contraddizione perenne

Osserviamo spesso il blog di Sofri perchè ci sembra di un ottimo campione della blogosfera. Si può star sicuri che, al di là dell’opinione espressa, due terzi dei blogger si comportano come Sofri (o viceversa), cioè con la stessa modalità argomentativa.
Ad esempio, nel post che linkiamo Sofri segnala (non per la prima volta) che tutti parlano di cose stupide, tipo le dichiarazioni di Asor Rosa, mentre simili uscite bisognerebbe lasciarle morire nell’indifferenza. Ovviamente non sembra sfiorarlo il sospetto che parlando di una polemica sterile contribuisce alla polemica sterile, o ne fa partire una ancora più sterile*.
Allo stesso modo, qualche tempo fa Sofri si lamentava del fatto che gli italiani (loro) tendono a generalizzare.
Il problema è che osservando Sofri si finisce intrappolati dal suo stesso metodo: si finisce cioè a parlare di cose che apparentemente non si vorrebbero affatto menzionare, che anzi si ritiene sciocco e disdicevole menzionare.

* e la contraddizione è ancora più stridente quando si pensa al detto del vero Wittgenstein: “su ciò, di cui non si vuol dire, bisognerebbe tacere”.

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in blog, circoletti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...