Lezioni di logica 2, l’oro e la pirite

Vogliamo entrare anche noi nel ricco filone della scienza divertente! Ci dedicheremo alla più negletta delle discipline, cioè la logica elementare. Dopo la noterella sui ragionamenti circolari di Sofri, ecco l’analisi della nuova pubblicità della Olaz (che ahinoi non troviamo su youtube! aiutateci!).
Tolte le immagini, il messaggio Olaz si può così sintetizzare:
-le creme per il viso più costose sono le più efficaci per spianare le rughe;
-i test dicono che con Olaz la maggioranza delle donne prova “la stessa sensazione di lusso” delle creme più costose.

Il capolavoro di questo spot è che pur di usare la frase chiave “sensazione di lusso” finisce per denigrare il prodotto. Infatti dalla premessa (le creme di lusso sono efficaci) e dalla minore (Olaz sembra una crema di lusso), deriva immancabilmente che “Olaz sembra efficace”. Sembra, non è.

I test non dicono che la crema è più efficace, ma solo che viene percepita come una crema di lusso. Forse è la prima volta che una pubblicità dice apertamente “il nostro prodotto è un surrogato di concorrenti più costosi”.

Nota irrelata: stranamente se su google immagini cercate “sillogismo” la maggior parte dei risultati comprende Berlusconi. Mah.

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in imposture, oziosità, rovesci. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...