Sensi di colpa

A volte ci sentiamo dei miserabili a parlare sempre delle nostre piccole manie mentre la gente si ammazza dappertutto. Eppure siamo in buona e secolare compagnia: oggi su blogbabel la notizia più citata non è quella sulla tragedia libica, ma il generatore di cagate del mulino bianco.
Eppure dicono che queste rivoluzioni siano figlie della rete. E' forse opportuno ricordare che la rete a sua volta è figlia di chi la usa.

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in atrocità, blog. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Sensi di colpa

  1. utente anonimo ha detto:

    Sono gli uomini che fanno la rete o la rete che fa gli uomini? Due indizi: 1. McLuhan, Gli strumenti del comunicare; 2. Adorno, Minima moralia, Aforisma 19 “Non bussare”.

  2. eliaspallanzani ha detto:

    Se dai gli indizi vuol dire che conosci la risposta: a questo punto dilla e fai cessare questa terribile suspense!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...