Evviva, è domenica! Possiamo vestirci di rosso e d’amore

E’ in corso di stampa un saggetto del nostro amico Massimo Fasulo sullo sterminato epistolario Spallanzaniano. Come previsto dall’art. 41 dello Statuto, Massimo ci ha mandato le bozze per ottenere l’imprimatur e dobbiamo dire che il suo lavoro stupisce per sveltezza e penetrazione. Inoltre il Fasulo è riuscito a ritrovare le minute di molte lettere e risposte prima mancanti, illuminando passaggi che apparivano del tutto incomprensibili. Vi offriamo qui un piccolo anticipo dell’opera.

Si tratta di un brevissimo scambio tra Spallanzani e una sua allieva del liceo Galvani. Come molti insegnanti italiani, il nostro conduceva una vita bovaristica e si innamorava regolarmente delle alunne. Questo fu uno degli elementi che mise in crisi il suo matrimonio, benché non si abbiano notizie di veri e propri tradimenti. Spallanzani tradiva soltanto col pensiero e con la lingua, o forse usava le ragazze come mero pretesto per poetare. Sta di fatto che nello scambio ci sono dei versi molto delicati, che per di più nascono da un equivoco.

In breve, nel riconsegnare all’alunna C**** un compito corretto, Elia vi aggiunse:

“amore, io vecchia magione
tremo in tutte le colonne
le mura, gli abbaini, i timpani e le volte
le bocche dei comignoli e pure le gargolle
gli squinternati mobili, le porte capitonné
i cassettoni muffi e le sedie modello
‘cena dallo sceriffo di nottingham’,
tutto trema, i tavoli con le gambe a papera
e dentro i calamai
si formano piccole onde
in cui ora m’intingo, pennino trepido
per darti un sei politico”

E la risposta della fanciulla:

“Ma Elly ti avevo detto di amarmi come un pazzo, non come un palazzo!”

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in arte postale, segnalazioni, spallanzate e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Evviva, è domenica! Possiamo vestirci di rosso e d’amore

  1. utente anonimo ha detto:

    Rodolfo is not amused. 

  2. eliaspallanzani ha detto:

    Ammettiamo che può sembrare una vignetta della settimana enigmistica, ma è molto indicativa del Nostro.

  3. utente anonimo ha detto:

    lolwut come sono le sedie modello "cena dallo sceriffo di nottingam"?

  4. eliaspallanzani ha detto:

    Ce lo siamo chiesti anche noi! Secondo Fasulo, dato il periodo dovevano essere qualcosa del genere:

    oppure:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...