Nell'epoca del plagio

Cos’hanno in comune il libro "Il Codice Da Vinci", il film "Per un pugno di dollari" e il brano "Questo Piccolo Grande Amore" ? Primo: ciascuno nel suo campo – letteratura, cinema, musica – rappresenta un formidabile successo. Ma c’è dell’altro: tutti e tre sono stati al centro di dispute con l’accusa di plagio, un reato sempre più evocato in una società in cui tutto sembra già stato detto, scritto, visto, cantato, compresi i temi delle inchieste televisive. Significa che la creatività ha davvero raggiunto la saturazione? Oppure è solo una stronzata? E’ il tema trattato da Tg2 Dossier in onda Domenica 31 agosto, ore 18 su Raidue, intitolato "Cacciatori di idee". Dalle accuse di copia-copia a scrittorucoli autorevoli come Umberto Galimberti e Melania Mazzucco o registi affermati come Mel Gibson e Gabriele Muccino alle continue liti giudiziarie sulla reale paternità dei "format" televisivi. Un membro della Fondazione nascosto tra il pubblico porrà la fatidica domanda.

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in imposture, oziosità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...