Il corsivo di Dvigrad

Anche se la cricca italiota e oscurantista di wikipedia ha deciso per ripicca di eliminare la voce dedicata al Nostro (troppo chiaramente testimoniava dell’inattendibilità wikipediana!) , la Fondazione va avanti indomita e recluta nuovi membri. Chi intenda partecipare dovrà dimostrare un’approfondita conoscenza dell’Opera Spallanzanesca, ed anzi una conoscenza sorprendente: dovrà sapere infatti cose che non sappiamo neanche noi. E poi dovrà accettare le Regole e lo Statuto della Fondazione, quando esisteranno.

A proposito: adesso c’è un matto su wiki che si spaccia per Spallanzani, e quei nerd lo vogliono anche bandire a vita: fanno bene! Probabilmente è lo stesso che ci minaccia di ritorsioni legali. Il bello è che, data la natura caotica della Fondazione, sarebbe un ottimo candidato.

Mentre non riflette su tutte queste circostanze, noi vi giriamo la lettera di una prima aspirante:

 

"Si da il caso che in qualche modo la leggiadra fanciulla (Letizia Spallanzani, NdF) mi abbia contattata – sapete quelle cose he accadono cosi’ per occorrenze del tutto fortuite – riferendomi che di recente avrebbe ritrovato in soffitta un’operetta giovanile del suo avo. Si tratterebbe di alcuni racconti brevi che formano una piccola raccolta inedita, forse una storia, un breve romanzo frammentato. A quanto pare in gioventu’ ES si sarebbe alimentato di letture buzzatiane e "Il corsivo di Dvigrad" sarebbe prova dei suoi primi esercizi nonche’ approcci al genere del realismo magico-fantastico. Molto in voga tra gli anni ‘40 e – toh stiam’pure larghi – ‘60. Letizia sta momentaneamente risistemando il manoscritto, percui i racconti mi verranno trasmessi un po’ per volta. Ha aggiunto che cosi’ sara’ piu’ gustosa la lettura anche per me. Ho provato a chiederle a cosa si riferisce esattamente il titolo. Che non me lo dice, perche’ vuole che sia una sorpresa. Ad ogni modo lo zio (o era il nonno?) avrebbe scritto il testo durante un suo soggiorno in Istria, terra di misteri e sogni dalla quale sarebbe rimasto profondamente impressionato. Ed ispirato 🙂 Ecco a voi il primo materiale:"

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in spallanzate, wikipedanti. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il corsivo di Dvigrad

  1. Pingback: Il Corsivo, I | Fondazione Elia Spallanzani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...