Chi ha paura dell'invisibile

Una cittadina del Sommerset voleva gemellarsi con Ankh-Morpork, la fetida, roboante capitale immaginata da Terry Pratchett e raccontata nella fortunatissima serie del Mondo Disco. La cosa fa sorridere anche perchè Ankh-Morpork è già di per sè una "citta gemella", in quanto costituita dalla ricca Ankh e dalla pestilenziale Morpork. Il gemellaggio a una città gemella… è facile immaginare gli inglesi che si scompisciano per l’orribile pun. Ma la vera ridicolaggine sta nel fatto che il governo inglese si è opposto, sostenendo molto ragionevolmente che ci si può gemellare solo con città realmente esistenti. Pensare che in Italia hanno ribattezzato una città col nome datole da Camilleri nei suoi romanzi. Identica sorte ed identica motivazione per la cittadina di Magdalena, ribattezzata Macondo da Cent’anni di solitudine. Tutto ciò potrebbe introdurre il tema orrendo della topoletteratura, ma preferiamo evitare.

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in illuminati, oziosità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...