Perceber sem ver

Il mescoloso libro di Colombati riceve buona accoglienza tra i blogger, che in generale ammettono di non averlo letto, e qualche stroncatura su giornali da venti copie al mese. Prevedibilmente, i giornali più diffusi lo classificano sfizioso e illegibile. Noi ci limitiamo ad elencarne dei pezzi, convinti che il lettore medio saprà assemblarli bene quanto l’autore: 
"Roma, 6 luglio 2000, mezzogiorno, viale Trastevere, tram, anziano passante gamba destra tranciata, giornalista freelance, crisi d’identità, sogni inquietanti, gemelle ritratte sulla copertina di un disco rock, avvocato svitato la città come un corpo vivo.
Indagati, mafia cinese, cittadina portuale spagnola, XVI secolo, parlare in continuazione, Cabala, pornografia, Caffè-concerto, psicanalisi, idealismo berkeleyano, feng-shui, architettura futurista, cronaca, Mito.
Alessandro Magno, Ashèr B. David, Copernico, Mozart, Casanova, De Sade, Fregoli, rabbini, puttane, statue parlanti, preparatore mortuario, conciatori, manovratore di lanterne magiche, grancevola parlante, tempo a ritroso, bianco, silenzio, zero."

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in pseudo recensioni. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Perceber sem ver

  1. drpsycho ha detto:

    ecco, sei riuscito a crearmi dei pregiudizi che me lo fanno stare sul cazzo senza averlo letto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...