Estate Virtuale

In inglese la “real estate” è la proprietà fondiaria. Però chi gioca a Ultima Online e affini sa che oggi esiste anche una virtual estate, la proprietà virtuale. Semplificando: se mi costruisco un castello nel mondo fittizio, lo arredo e lo munisco, poi posso venderlo in cambio di moneta reale? Chi è proprietario di questi beni immaginari? La società che ha creato il gioco o l’utente che ci ha speso tempo e fantasia?
Non si tratta di una pura bizzarria. Il volume d’affari generato da queste transazioni sul nulla raggiunge ormai i milioni di dollari all’anno. Esistono addirittura società che impiegano manodopera a basso prezzo, la mettono a giocare 24ore su 24 e poi rivendono gli oggetti e i personaggi creati.
I gestori dei siti, dal canto loro, inseriscono nei contratti di gioco tutta una serie di rinunce ai diritti e alle pretese sui “beni” creati.
Fautori come siamo dell’idiosfera, il processo dovrebbe rallegrarci. Tuttavia, a pensarci meglio questa non è un’invasione del fittizio nel reale, ma la drammatica e inesorabile estensione del mercato alla fantasia: la “commodification” dell’ultima ricchezza disponibile. Fortuna che già emergono dei nuovi utopisti, come i creatori dell’Open Source Metaverse Project.
Per chi volesse saperne di più, indichiamo tre articoli in inglese: il primo, dal taglio bloghereccio, basta giusto a farsi un’idea e quattro risate. Il secondo è più serio e sconfina nella filosofia e nella teoria dei giochi. L’ultimo, più tecnico, riguarda essenzialmente i problemi legali della virtual property.

Ne riparleremo.

Advertisements

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in gdr, illusioni, interattività. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Estate Virtuale

  1. utente anonimo ha detto:

    buon natale
    gabryella

  2. Pingback: L’anno del pesce zoppo | Fondazione Elia Spallanzani

  3. Pingback: Unreal estate | Fondazione Elia Spallanzani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...