Nuovi intrattenimenti /2: Mixed Wireless Reality

tumblr_lxeb5k5xFZ1qz4ei2o1_250
Giocare col telefonino? Scordatevi snake e simili cosette. C’è un gruppo di creativi digitali, chiamato Blast Theory, che organizza sofisticati eventi di massa dove la realtà diventa un’enorme spazio di gioco col quale interfacciarsi via telefonino. Ne parla uno degli autori in una intervista a Wired, spiegando come funzionano questi giochi: in Uncle Roy All Around You, per esempio, un gruppo di giocatori reali cerca il misterioso Zio Roy per le strade della città, mentre un altro gruppo di giocatori online esplora la mappa virtuale della città stessa rintracciando indizi da comunicare ai compagni. Un interessante mix di virtualità e realtà, insomma, che ricorda per certi versi gli Alternate Reality Games, di cui torneremo a parlare presto. Qualcuno, pochi anni fa, ipotizzò lo sviluppo di giochi elettronici in grado di far sfumare il confine tra realtà e illusione: per esempio un paio di occhiali da infilare mentre si cammina per strada e in grado di aggiungere l’immagine digitale di nemici che escono dalla finestra del vicino, dalla porta del fornaio o dietro la siepe di casa nostra – e da colpire con l’apposita pistola. Forse la mixed wireless reality è il primo passo in questa direzione?

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in gdr, indovinelli, interattività, media, nuovi intrattenimenti, segnalazioni. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Nuovi intrattenimenti /2: Mixed Wireless Reality

  1. LuSomma ha detto:

    Cellulari ? No grazie ,
    a presto,
    Luciano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...