Test memetico

Proviamo a lanciare una piccola bottiglia digitale nel mare di Internet, per vedere come può provare a diffondersi un bit di informazione. Sicuramente è già stato fatto in passato: è assai probabile che le finte catene di Sant’Antonio su virus inesistenti e simili nascano proprio da ricercatori universitari che vogliono misurare quanto sappia essere credulona la gente. Comunque sia, il test è questo: questo blog segna per primo uno di quei siti che vengono conosciuti tramite il passaparola, e vediamo se e quando vi arriverà da qualche amico un’e-mail del tipo "guarda questa paginetta, carinissima". La scelta è tra un orologio davvero digitale e gli esperimenti sulle illusioni ottiche. Pronti? Via.

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in interattività, oziosità, virale. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Test memetico

  1. KoA ha detto:

    temo di essere poco perspicace..per fare questo piccolo esperimento bisogna proporre anche sul proprio blog questi due siti, no?

  2. eliaspallanzani ha detto:

    Sì, proporre i link sul proprio blog (o inviarli per e-mail) può essere un’idea. Tanto prima o poi qualcuno lo farebbe lo stesso. 🙂

  3. eliaspallanzani ha detto:

    Questa è più sottile: vediamo quanto ci metterà il giochino della gematria (per calcolare il livello di “cattiveria” cabalistica di un sito) a diffondersi tra i blog…

  4. dhalgren ha detto:

    l’ho fatto. risulto maligno al 61%.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...