Ci vuole un ladro per prendere un altro ladro

Giusto un paio di giorni fa avanzavamo il sospetto che lo ‘scandalo’ dello sport Hunting for bambi fosse montato ad arte per vendere qualche video fatto in casa. Ora la brava Anna Masera, su La Stampa, parte da questa intuizione per ricostruire la vicenda con dovizia di particolari e citando anche Snopes.com. Se vi va potete leggere l’articolo facendo clic sulla miniatura a fianco. Eccellente lavoro!

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in bufale, media. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...