Hunting Bambi

Da La Repubblica di oggi, mercoledì 16 luglio 2003. Diavolo, che gioco nuovo. Le ragazze devono correre nude per il parco, fare nemmeno tanta finta di avere paura, non hanno scampo. Saranno sparate dal loro cacciatore. Con dei proiettili che lasciano colore. Allora le ragazze dovranno agonizzare, imbrattate di vernice, con il sedere e le cosce pieno di bubboni rossi. Perché comunque i proiettili lasciano il segno e dolore. Si chiama Hunting Bambi ed è la nuova mania che imperversa a Las Vegas. È una caccia finta o diventa più vera della realtà? Mah. Leggete l’articolo e pensateci un po’ su…. e poi magari guardate l’opinione di Snopes.com. Solo uno squallido mezzuccio per vendere qualche video fatto in casa?

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in atrocità, bufale, media. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Hunting Bambi

  1. Pingback: Ci vuole un ladro per prendere un altro ladro | Fondazione Elia Spallanzani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...