Sciarade /2

Come sospettavamo, già nei suoi juvenilia il buon Elia Spallanzani diede prova del suo talento. Sul forum della rubrica "Lettere & Cifre", curata da Ennio Peres nel supplemento de La Stampa, è stato svelato che non solo questa breve poesia contiene un enigma:

La musa del mattino
Alta, forte, coronata di pietra,
Opposta ad altre, ed in continua lotta
Da lei spira, eccitante, un profumo di terre conquistate.

(si tratta infatti di una sciarada, 5/7=12: torre/fazione = torrefazione). Peres nota che potrebbe essere anche un cambio di lettera (colonna, colonia)! Insomma, un doppio enigma che in qualche modo richiama quel double coding che Spallanzani avrebbe messo in atto nelle sue opere mature quasi trent’anni dopo. Oltretutto, secondo il modesto parere dell’estensore di queste righe, ci potrebbe essere un terzo enigma – un bisenso – dato dal titolo: la "musa del mattino" può essere certo una figura mitologica, ma anche la tazza fumante di caffé – o la fragranza del’acqua di colonia – che per molti sono una condizione essenziale per l’inizio di una buona giornata.

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in indovinelli, spallanzate, vecchi intrattenimenti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...