La biblioteca che non c'è

Ci si può occupare di libri immaginari? Certo che sì, specie se vi chiamate Paolo Albani e siete parte di quell’incredibile gruppo che è l’OPLEPO. Sul sito di Paolo Albani potete trovare una nutrita bibliografia sugli abiblia, cioè libri che non esistono: romanzi scritti da personaggi di fantasia, falsi storici, bibliografie immaginarie e molti altri ancora. Da non perdere!

Annunci

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in apocrifa, illuminati, segnalazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...