Cento di questi stili

Oggi ricorre il centenario di Raymond Queneau, scrittore dell’Oulipo e autore di opere che hanno ispirato da vicinissimo lo Spallanzani negli anni della permanenza francese: come dimenticare I fiori blu e il fantasmagorico Esercizi di stile? Soprattutto però è il caso di citare Centomila miliardi di poesie, titolo che – per quanto strano possa sembrare – non tradisce le aspettative! Si tratta infatti di dieci sonetti regolari in versi alessandrini rimati, stampati su striscioline di carta: il primo verso di ogni poesia può essere seguito dal secondo verso di ogni poesia, e così via per quattordici versi, dando vita a un totale di 1014 combinazioni. Si tratta, insomma, della teoria “combinatoria” che poi avrebbero ripreso anche Calvino (Il castello dei destini incrociati), Perec (La vita: istruzioni per l’uso) e Spallanzani (nel racconto “Trittico circolare“, dall’antologia Altri crocevia).

Advertisements

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in combinatoria, oulipiaggini e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Cento di questi stili

  1. antonio_bois ha detto:

    ma se è nato il 21 febbraio 1903.

  2. antonio_bois ha detto:

    ripeto, 21 febbraio.

  3. dhalgren ha detto:

    eh… pure giesùcristo lo festeggiano sbagliato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...