In circolo: "non bisogna generalizzare"

Oggi su wittgenstein Sofri spiega che non bisogna generalizzare, non bisogna pensare che tutta l'Italia somiglia al tuo salumiere: lo fa partendo dal discorso di un suo amico, evidentemente sul presupposto che tutta l'Italia è come il suo amico.

Ora, forse è opportuno distinguere la generalizzazione come procedimento necessario alla costruzione di modelli dalla generalizzazione come artificio retorico (dove "retorico" non ha per forza un senso negativo).

About these ads

Informazioni su eliaspallanzani

Blog dedicato etc
Questa voce è stata pubblicata in oziosità, paradossi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a In circolo: "non bisogna generalizzare"

  1. Pingback: Lezioni di logica 2, l’oro e la pirite | Fondazione Elia Spallanzani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...